Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casal di Principe, Ennio Natale eletto segretario del Pd

Domenica 23 ottobre, nella sezione del Partito Democratico di Casal di Principe, si è svolto il congresso cittadino che ha eletto Ennio Natale segretario locale. Erano presenti come ospiti il sindaco di Casal di Principe, Renato Natale, i consiglieri di maggioranza Giuseppe Diana e Mario Schiavone, gli assessori comunali Gianluca Corvino e Ludovico Coronella nonché i dirigenti provinciali del partito democratico Carlo Maisto e Nicola Ucciero.

Ad aprire i lavori congressuali la garante Laura Treviso che nel suo intervento spiega l’importanza che riveste il congresso in termini di partecipazione democratica e di impegno da parte di tutti i democratici e le democratiche per costruire proposte politiche valide e concrete.

Successivamente è intervenuto il sindaco Renato Natale che ha spiegato agli iscritti i risultati raggiunti dall’amministrazione comunale in due anni e mezzo di governo della città “che hanno visto Casal di Principe – ha detto il primo cittadino – trasformarsi in una città normale, grazie alla realizzazione di opere strutturali di cui il paese necessitava da anni quali la risoluzione della questione idrica, la riapertura degli impianti sportivi, l’efficientamento degli uffici comunali, lo studio fatto dall’università di portici per dimostrare che i nostri terreni agricoli sono ottimali per produzioni di qualità, la questione ambientale e delle bonifiche, le iniziative culturali quali la mostra degli uffizi e tanto altro ancora ringraziando gli assessori i consiglieri e i volontari  della sua squadra che hanno reso possibile tutto ciò”.

Ennio Natale ha poi presentato la sua relazione congressuale e la lista al congresso “Il Futuro ci Unisce” che è stata votata per acclamazione in cui ha spiegato che il congresso è un’occasione per costruire senza pregiudizi o preclusioni un progetto politico unitario capace di risollevare le sorti della città. Si è quindi soffermato sul ruolo del Partito democratico di Casal di Principe quale attore principale che sostiene l’amministrazione guidata da Renato Natale: “Saremo da supporto all’amministrazione su tante questioni che necessitano di risposte concrete”.

Ennio Natale ha continuato il suo intervento affrontando la questione occupazionale facendo presente a tutti che tra le priorità del Pd casalese c’è l’adozione e la definizione della zona Asi e della zona Pip quali strumenti per attrarre investimenti e creare posti di lavoro ma anche per togliere i ragazzi dalla rete della illegalità. Ancora, l’esigenza di costruire un polo territoriale di qualità dell’agricoltura e dell’artigianato ma tratta anche questioni che vanno dal diritto alla salute al disagio giovanile fino a concludere il suo intervento trattando la questione più imminente, ossia il referendum costituzionale. “Votare Sì – ha detto il segretario – tagliando i costi della politica e snellendo le procedure significa cambiare l’Italia, farla crescere al passo degli altri paesi europei, Il bicameralismo ha fallito, non possiamo permetterci che le leggi si arenino nel ping pong Camera-Senato”.

Intervenuti, inoltre, Giuseppe Picone e Franco Cirillo, eletti rispettivamente presidente e vicesegretario, che hanno parlato dell’esigenza di far diventare il Pd “un partito forte e radicato sul territorio sostenendo che la politica è un arte nobile e chi la svolge per passione deve recuperarne la sua dimensione ideale e progettuale affinchè ritorni ad essere strumento di promozione collettiva”.

Infine, il segretario dei Giovani Democratici, Luigi Baldascino, ha rivendicato l’importanza del ruolo dell’organizzazione giovanile all’interno del partito: “La nostra organizzazione collaborerà attivamente con il partito nel portare avanti iniziative e progetti per i giovani proponendo soluzioni ed indicando percorsi”.

Sono stati eletti nel direttivo: Corvino Gianluca, Natale Bernardo, Schiavone Mario, Coppola Mario, Scalzone Enrico, Diana Giuseppe, Capasso Liliana e Mottola Nevia.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Manovra, Italia risponde a Ue: "Interverremo se il deficit/Pil va oltre le stime" - https://t.co/UePkYTFwSh

Roma, usura e spaccio: sgominata banda a Fidene. Coinvolta dipendente comunale - https://t.co/Xnnz0Ohf4w

Migranti e matrimoni "in vendita": 3 arresti nel Cosentino - https://t.co/ADhgOeczDq

'Ndrangheta, arrestato a Roma il latitante Filippo Morgante della cosca Gallico - https://t.co/q5hH3CPKIg

Condividi con un amico