Aversa

Aversa, soggiorno climatico “costoso”: l’opposizione insorge

Aversa – “Sotto la lente della commissione controllo e garanzia è finito il soggiorno climatico degli anziani. In occasione dell’ultima seduta abbiamo analizzato gli aspetti di un altro ‘traguardo’ di questa amministrazione: la prima volta in assoluto che il numero dei richiedenti è inferiore ai posti disponibili: 90 su 100. In precedenza e domande sono state sempre il doppio”.

A parlare con l’apertura di un nuovo fronte di polemica con la maggioranza guidata dal sindaco Enrico De Cristofaro due suoi avversari in occasione dell’ultima tornata elettorale per le amministrative: Gianpaolo Dello Vicario e Marco Villano, capigruppo consiliare, rispettivamente, di Forza Italia e Partito Democratico.

“In primis – affermano i due esponenti dell’opposizione – l’aumento smisurato delle tariffe ha determinato l’impossibilità delle famiglie non benestanti, e poi, la lentezza nell’adottare i provvedimenti del caso, hanno reso quello che doveva essere un soggiorno climatico una vacanza con piumini e piumoni. Conosciamo già la risposta a tutte le nostre domande: “è sicuramente colpa di chi ci ha preceduto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico