Aversa

Aversa Normanna, revoca concessione stadio: Villano attacca la maggioranza

“Apprendo con stupore e dispiacere della improvvisa revoca della convenzione per la concessione dello stadio alla Società Aversa Normanna. Questa amministrazione comunale ce la sta mettendo tutta per esser ricordata come quella che ha affossato lo sport cittadino che invece, visti anche i livelli che ha raggiunto andrebbe incentivato”.

Lo dichiara in una nota il capogruppo del Partito democratico in consiglio comunale ad Aversa, Marco Villano. “Soltanto pochi giorni fa – aggiunge – avevo evidenziato le problematiche legate alla gestione del Palasport dove una società che tra poco inizierà il campionato di A2 si è vista quadruplicare i costi con grave aggravio di costi. Prima il palasport, oggi lo stadio. E’ la dimostrazione che qualcuno in comune non considera lo sport un patrimonio e una risorsa per la città”.

“Auspichiamo che l’amministrazione comunale possa ritirare quanto prima il provvedimento di revoca decidendo di avviare subito un tavolo di concertazione con tutte le società sportive per giungere ad un’intesa soddisfacente sia per le casse del comune che per chi con grandi sacrifici porta in giro per la penisola il nome della città”.  “Forse chi ha Aversa in mente avrà dimenticato l’importanza dello sport! Noi no, quindi se l’amministrazione non prenderà provvedimenti ci faremo carico anche di una proposta per tutelare lo sport”, conclude Villano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico