Aversa

Aversa, caos movida al Seggio. Il sindaco De Cristofaro: “Soluzione in arrivo”

Aversa – Soluzione in arrivo per il problema di vivibilità creato dagli eccessi della movida in via Seggio. Entro la prossima settimana il sindaco Enrico De Cristofaro adotterà misure di urgenza ed entro un mese risolverà il problema in tutti i suoi aspetti.

Questo l’impegno assunto dal primo cittadino al termine di un incontro promosso da Imma Dello Iacono, candidata non eletta al Consiglio comunale, che, come cittadina, insieme ad un rappresentante dei commercianti della zona, un rappresentante del comitato di vivibilità di via Seggio e tre residenti che abitano nell’area “calda”, cioè tra il civico 103 e 112, ha spiegato al sindaco quali sono i problemi reali della zona.

Dalla musica dal vivo in locali di 10 metri quadrati (musica da discoteca che sveglia i residenti nel cuore della notte), alla chiusura non alle ore 2 ma alle 4 di notte, con tanto di musica, grida e forme di intrattenimento varie, dallo sversamento dei rifiuti non differenziati nei cassonetti condominiali (che, non riuscendo a contenere tutto, trasbordano con tanto di olio e percolato puzzolente), al blocco della viabilità pedonale e carrabile dovuta alla sosta selvaggia fuori i portoni da auto in sosta per tutta la notte.

“Il sindaco – spiega la cittadina – ci ha spiegato il suo progetto sulla Ztl e sul controllo della zona. Insieme abbiamo trovato delle soluzioni che possono garantire a noi cittadini di poter dormire serenamente, in un ambiente sano e controllato, e ai gestori dei locali di esercitare la loro attività nel pieno rispetto delle regole, soprattutto, del vivere civile”.

“Personalmente, – aggiunge Dello Iacono – ho scritto e consegnato una relazione sulle misure da adottare per il centro storico (movida, puzze, controllo e sicurezza) ed un regolamento specifico sull’inquinamento acustico, sulla base di uno studio che ho effettuato su diverse ordinanze sindacali operative in vari comuni d’Italia”.

“Sulla base di questi ultimi – ha concluso Dello Iacono – De Cristofaro si è impegnato ad adottare misure d’urgenza già nella prossima settimana e, entro un mese, a risolvere il problema in tutti i suoi aspetti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico