Aversa

Aversa, litiga con la moglie e si spara alla testa: 50enne in pericolo di vita

Aversa – Al culmine di una lite con la moglie si è sparato alla tempia con una pistola. Ora è in pericolo di vita.

Un dramma familiare che arriva da Aversa. Durante la mattinata di lunedì i carabinieri sono giunti in via Cirigliano, nelle vicinanze dell’Ippodromo, per la segnalazione di un possibile suicidio. Lì, all’interno di un’abitazione privata, i militari hanno appurato che un 50enne, N.B., aversano, utilizzando una pistola Beretta calibro 7,65, irregolarmente detenuta, aveva tentato di togliersi la vita facendosi esplodere un proiettile alla testa.

Ricoverato all’ospedale “Moscati”, si trova in prognosi riservata e in condizioni gravissime. L’arma, intanto, è stata sottoposta a sequestro per gli esami balistici. Sono in corso indagini per accertare l’esatta dinamica dell’episodio.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, un concerto-aperitivo nella chiesa di Sant'Anna sulle note di Cimarosa e Mozart - https://t.co/GxUKaitMQ3

'Ndrangheta, 24 arresti in Calabria: c'è anche ex deputato Galati - https://t.co/IQrVGVnO5f

Lavoro nero in agricoltura: scoperti 131 irregolari fra Trento e Bolzano - https://t.co/oCG0KNVhV2

Scoperto falso cieco nel Vibonese, denunciati anche due medici - https://t.co/LzxkXJQ4Tt

Condividi con un amico