Aversa

Aversa, Consiglio Comunale tra contestazioni e “verità per Giulio Regeni”

aversa consiglio (1)

Aversa – La minoranza lascia l’aula al momento del voto, unica eccezione dell’esponente del Movimento 5 Stelle, Maria Grazia Mazzoni, ma il Consiglio comunale riconosce comunque tutti i debiti fuori bilancio per un totale di un milione e 160mila euro al termine di una seduta che si è presentata molto accesa.

A dare spunto alle contestazioni la proposta degli esponenti del Partito Democratico di stilare un elenco di disabili da assistere in caso di terremoti od eventi naturali imprevisti che ne possano mettere a rischio l’incolumità, respinta dalla maggioranza per ragioni tecniche che ne renderebbero macchinosa l’attuazione.

La defezione della minoranza uscita dall’aula prima del voto è stata deprecata dal sindaco Enrico De Cristofaro che ha sottolineato come fosse stata la stessa componente del consiglio a sollecitare l’esame dei debiti fuori bilancio chiedendo una apposita seduta del Consiglio.

“E’ stata la stessa minoranza – ha commentato il primo cittadino – a sollecitare la convocazione del consiglio l’esame dei debiti fuori bilancio, ma dopo avere partecipato alla discussione hanno abbandonato l’aula non esprimendo un voto. E’ un’offesa inaccettabile per il Consiglio Comunale e per la ciità che intendono rappresentare”.

Comunque, anche senza il voto della minoranza, è stata approvata la variazione di bilancio necessaria a ridurre a 75 euro all’ora la tariffa per l’uso del PalaJacazzi e della tensostruttura, mentre l’intero Consiglio ha aderito alla mozione proposta dai consiglieri moderati di richiedere la verità sulla morte di Giulio Regeni, il ricercatore italiano ucciso in Egitto a gennaio di quest’anno in circostanze ancora all’esame degli organi inquirenti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico