Pozzuoli - Monte di Procida

Varcaturo, ucciso mentre guida auto intestata alla figlia del boss Longobardi

Il cadavere di un uomo, ucciso a colpi d’arma da fuoco, è stato trovato in via Carrafiello, nella zona di Varcaturo di Giugliano in Campania (Napoli). Si tratta di Luigi Mattera, 43 anni.  Il suo corpo senza vita è stato trovato all’interno di una vettura, una Lancia Y risultata intestata alla figlia del boss Gennaro Longobardi del clan Longobardi-Beneduce di Pozzuoli (Napoli).

Dagli accertamenti eseguiti dai carabinieri di Giugliano in Campania e dai militari del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna è emerso che l’uomo è stato raggiunto da diversi colpi d’arma da fuoco sparati dai killer mentre era alla guida della vettura.

A quel punto Mattera ha perso il controllo della vettura e ha provocato un incidente stradale nel quale è rimasta coinvolta un’altra automobile. Per fortuna il conducente non è rimasto ferito. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico