Home

Referendum, Mattarella: “Passaggio da vivere serenamente”

Sofia – E’ in visita ufficiale a Sofia, in Bulgaria, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha rilasciato delle dichiarazioni in merito al referendum.

“Gli italiani devono vivere i referendum serenamente – ha detto il Capo dello Stato sul sì espresso martedì dall’ambasciatore degli Stati Uniti –  come ogni passaggio democratico”. Poi in merito alle polemiche degli ultimi giorni ha dichiarato: “Il mondo si è molto interconnesso e quindi ogni avvenimento che avviene in un paese importante, e l’Italia è un paese importante, è seguito con attenzione anche all’estero”.

“Naturalmente questa considerazione – ha aggiunto – non muta in nulla il fatto che la sovranità sia demandata agli elettori. Non c’è dubbio che la risposta più urgente da dare è creare una prospettiva per i giovani di occupazione nella crescita. Si tratta di una cosa assolutamente prioritaria non solo perché esiste un disagio sociale diffuso in molti Paesi, ma perché occorre far capire che l’Unione Europea vive per i suoi cittadini”.

“Per viverlo serenamente devi almeno sapere quando si vota.. Speriamo che Renzi ce lo dica presto”, ha replicato Luigi Di Maio.

Calderoli, vice presidente del Senato e responsabile Organizzazione e Territorio della Lega Nord: “Bene ha fatto il presidente Mattarella a ricordare a tutti che la sovranità appartiene solo al popolo e non ad un premier nominato dal Palazzo e non eletto dai cittadini. Chiediamo al presidente Mattarella di intervenire e far sentire la sua voce affinché Renzi si decida a fissare la data del referendum, smettendola di prendere in giro i cittadini”.

Intanto, sul profilo Facebook del Quirinale in un post si legge: “#Referedum, #Mattarella: Passaggio democratico da vivere serenamente, interesse internazionale esiste ma la sovranità resta degli elettori”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico