Napoli

Napoli, Chiaiano protesta contro la nuova discarica

Napoli – Il quartiere Chiaiano dice “no” alla nuova discarica nell’area nord di Napoli, confinante con i comuni di Mugnano e Marano. Centinaia di persone, con cori e striscioni, hanno manifestato il proprio disappunto.

Presente al corteo anche il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, che ha dichiarato: “La nostra amministrazione dice no ad altre aree dannose per la salute di chi da anni combatte per la propria incolumità. Vogliamo chiarezza e piani seri per la riqualificazione di questi territori che purtroppo hanno già pesantemente subito in passato. Siamo qui per ribadire il no alle discariche e il no alle cave che vengono utilizzate per depositare i rifiuti di qualsiasi tipo”.

Il primo cittadino ha aggiunto: “Sempre meglio manifestare, sempre meglio sottolineare, sempre meglio chiarire” perché “c’è un quadro che non è rassicurante”. De Magistris ha voluto ribadire che Napoli, e la Città Metropolitana, “quindi 92 Comuni”, si sono espressi “contro inceneritori e discariche”.

“È una opposizione netta – ha fatto notare il sindaco – ribadita nelle recenti elezione, in modo massiccio”. De Magistris ha voluto evidenziare anche che a fronte della posizione netta dei comitati, dei movimenti e delle associazioni c’è, invece, “un’ambiguità di troppo in quelle che sono le linee normative nazionali e regionali”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico