Home

Molestata e rapinata sul Vesuvio: due arresti

Una donna di 37 anni, di origini ucraine, è stata molestata e rapinata delle scarpe e del telefono cellulare sul Vesuvio da due connazionali, entrambi di 39 anni, successivamente arrestati dai carabinieri.

L’episodio è avvenuto ieri pomeriggio. I due hanno deciso di fare un giro in auto, con la donna a bordo, in un’area boschiva del Parco Nazionale del Vesuvio dove però avrebbero provato a molestarla.

La donna ha reagito, divincolandosi. A quel punto hanno desistito dal proposito allontanandosi, dopo averle rubato scarpe e telefono cellulare.

A soccorrere la donna sono stati agenti della polizia municipale che poi hanno avvisato i carabinieri. I due sono stati rintracciati e arrestati nei pressi dell’area Vesuvio: uno aveva un grosso coltello. Sono accusati di violenza sessuale, sequestro di persona, rapina e porto di oggetti atti ad offendere.

La 37enne è stata medicata all’ospedale ‘Loreto Mare’ di Napoli per ematomi e graffi guaribili in otto giorni.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico