Home

Misterioso delitto nella Torino di fine ‘800: viaggio culturale e gastronomico dell’Ogi

Un viaggio culturale e gastronomico nella Torino esoterica di fine ‘800, il tutto arricchito con vestiti, musiche e menù dell’epoca. È il nuovo percorso di studi proposto dall’Osservatorio Giuridico Italiano, che offrirà a tutti i partecipanti la possibilità di poter vivere in un luogo suggestivo momenti indimenticabili.

Nella prima giornata, i partecipanti saranno coinvolti in un’avvincente indagine durante la quale, in una cena ambientata in un salotto letterario della Torino bene di fine ‘800, essi saranno alla ricerca del colpevole di un misterioso delitto. Al confine tra misticismo, criminologia e realtà, ciascuno metterà alla prova le proprie abilità investigative.

La seconda giornata sarà, invece, rivolta alla scoperta del simbolismo della Torino esoterica, attraverso un percorso che toccherà i punti magici della città.

L’Ogi ha inteso racchiudere in una due giorni, un percorso di studi solitamente realizzato attraverso lezioni d’aula e frontali. Il primo giorno, infatti, attraverso un role playing o gioco di ruolo che si svolgerà nella casa di un celebre personaggio storico, i partecipanti saranno i protagonisti e gli osservatori di interessanti dinamiche di gruppo.

Il secondo giorno l’aula diverrà la Città di Torino, dove direttamente in loco saranno appresi i primi erudimenti sull’antico simbolismo esoterico.

Torino, città magica per eccellenza, oltre ad essere la sede di numerose opere artistiche, monumenti e luoghi simbolici, è anche parte dei due celebri triangoli della magia bianca (Lione, Praga, Torino) e della magia nera (Londra, San Francisco, Torino).

Fra i relatori il professor Alessandro Meluzzi, noto psichiatra e criminologo, e l’avvocato Tiziana Barrella, esperta in linguaggio del corpo e simbolismo antico.

Per informazioni vai alla pagina Facebook dell’Ogi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico