Home

Fermato yacht con 86 migranti. Arrestati 3 scafisti, a bordo molti bambini

Otranto – Dopo 4 giorni in mare sono stati tratti in salvo dalla guardia costiera 84 migranti, a bordo di un barcone, nel Salento.

L’operazione di salvataggio è stata messa in atto dal reparto operativo aeronavale della guardia di finanza, intorno all’1.30 nella notte tra mercoledì e giovedì, che ha intercettato nella notte a cinque miglia da Otranto un grosso yacht di 18 metri.

I migranti, hanno riferito le fiamme gialle, erano stati imbarcati almeno quattro giorni prima in Turchia. Il mezzo era guidato da due uomini ucraini e uno azero, subito individuati e sottoposti a fermo. 

A bordo dell’imbarcazione, erano presenti un gran numero di minori accompagnati per lo più dalle madri e una donna incinta che è stata immediatamente assistita dai sanitari del posto. Pare che i bambini fossero in totale dodici. I profughi, interrogati, hanno detto di essere di nazionalità irachena e afghana.

Le 86 persone sono state trasferite nel centro Don Tonino Bello di Otranto, dove vengono effettuate le procedure di identificazione e fotosegnalamento e lo screening sanitario.

Nel frattempo, continuano ad arrivare altri migranti. Lo scorso mercoledì, a Brindisi, sono sbarcate due navi militari con a bordo 1700 persone salvate nel Canale di Sicilia. 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico