Home

Chris Brown, aggressione armata contro una donna: arrestato

È stato fermato e tratto in arresto mentre puntava una pistola contro una donna: il cantante Chris Brown è stato per qualche ora trattenuto nel carcere di Los Angeles.

A chiamare gli agenti è stata la stessa donna che ha riferito di esser stata minacciata con una pistola. Una dichiarazione quest’ultima che ha reso necessaria una perquisizione in casa del cantante: nella sua abitazione è stata infatti trovata l’arma incriminata.

In risposta all’accaduto Brown ha pubblicato alcuni video sul suo profilo Instagram in cui ribadiva la sua innocenza e criticava l’azione della polizia. Il rapper è stato poi rilasciato su cauzione (250mila dollari). Sul suo profilo Instagram la donna ha scritto: “Se qualcuno ti punta una pistola contro, cosa fai? Chiami la polizia”.

La donna ha affermato di essersi trovata nella casa del rapper quando aveva avuto un alterco con un altro ospite e Brown le aveva intimato di lasciare la casa minacciandola con una pistola. Il rapper è già stato condannato in precedenza per altri episodi di violenza, tra cui l’aggressione alla sua ex Rihanna.

Dopo il rilascio, il suo avvocato Mark Geragos ha scritto su Twitter: “Grazie a tutti per il loro sostegno. Chris è fuori e sta bene. Le accuse contro di lui sono infondate”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico