Italia

AULA, Seduta 671 – Rendiconto generale dell’Amministrazione e assestamento di bilancio

Roma – AULA, Seduta 671 – Rendiconto generale dell’Amministrazione e assestamento di bilancio

ODG | Resoconto Stenografico | Resoconto Sommario

Nella parte pomeridiana della seduta la Presidente Boldrini ha commemorato le vittime del terremoto del 24 agosto scorso. L’Assemblea ha osservato un minuto di silenzio. E’ seguito un dibattito cui ha preso parte un rappresentante per gruppo.

Successivamente la Camera ha respinto le questioni pregiudiziali Molteni ed altri n. 1, Palese ed altri n. 2, Sarti ed altri n. 3 e Daniele Farina ed altri n. 4, presentate al disegno di legge: Conversione in legge del decreto-legge 31 agosto 2016, n. 168, recante misure urgenti per la definizione del contenzioso presso la Corte di cassazione, per l’efficienza degli uffici giudiziari, nonché per la giustizia amministrativa (C. 4025).

L’Assemblea ha quindi approvato i disegni di legge: Rendiconto generale dell’Amministrazione dello Stato per l’esercizio finanziario 2015 (C. 3973); Disposizioni per l’assestamento del bilancio dello Stato e dei bilanci delle Amministrazioni autonome per l’anno finanziario 2016 (C. 3974-A). I provvedimenti passano ora all’esame del Senato.

Nella parte antimeridiana della seduta ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni sui seguenti argomenti: iniziative per la prevenzione e la tutela della salute della popolazione residente in Veneto in relazione all’inquinamento derivante dall’utilizzo di alcune sostanze chimiche (cosiddette PFAS) (Crivellari – PD), (Brugnerotto – M5S); inquinamento idrico e malfunzionamento di depuratori in Calabria, in particolare nelle province di Cosenza e di Reggio Calabria (Parentela – M5S); iniziative volte alla tutela e alla valorizzazione dell’anfiteatro romano di Volterra (Galgano – SCPI); elementi e iniziative in ordine alle assunzioni effettuate, a partire dall’anno 2008, dalla fondazione Teatro Petruzzelli di Bari (Distaso – Misto); iniziative in sede europea e internazionale per il rispetto dei diritti umani in Burundi (Locatelli – Misto); iniziative ispettive in relazione a dichiarazioni di due giudici popolari circa il processo svoltosi presso la corte di assise di Chieti sulla discarica di Bussi (Castricone – PD), (Colletti – M5S); iniziative di competenza, anche di carattere ispettivo, in relazione al processo attinente alla vicenda nota come “stupro della Fortezza da Basso” (Galgano – SCPI); iniziative, anche in sede europea, volte a limitare l’utilizzo del glifosato e di altri pesticidi in ambito agricolo e nel trattamento degli spazi urbani (Busto – M5S); intendimenti del Governo in merito all’utilizzo della Ophraella communa come agente di controllo biologico dell’Ambrosia e iniziative volte a limitare gli ingressi di specie cosiddette «aliene» negli ecosistemi locali (Tentori – PD); elementi e iniziative sullo stato degli allevamenti di ovaiole con particolare riferimento alla pratica della soppressione dei pulcini maschi e al cosiddetto metodo del debeccaggio (Gagnarli – M5S).

Per il Governo sono intervenuti la sottosegretaria per l’ambiente e la tutela del territorio e del mare Silvia Velo, la sottosegretaria per i beni e le attività culturali e il turismo Dorina Bianchi, il viceministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale Mario Giro, il sottosegretario per la giustizia Gennaro Migliore e il sottosegretario per le politiche agricole, alimentari e forestali Giuseppe Castiglione.-

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico