Teverola

Teverola, rapina a “The King Service”: condannati gli autori

Teverola – Con le sentenze emesse dal giudice monocratico di Aversa sono stati condannati, con rito abbreviato, rispettivamente, a sei anni reclusione Salvatore Farina e a nove anni Pasquale Iatommasi, autori di una rapina ai danni del negozio “The King Service” di Teverola, rivendita di telefoni cellulari con annessa attività di scommesse sportive.

L’udienza, tenutasi nelle aule del Tribunale Napoli Nord di Aversa, ha visto i due, originari di Santa Maria Capua Vetere e Marcianise, accusati di rapina e sequestro di persona.

Farina e Iatommasi, lo scorso 15 dicembre 2014, fecero irruzione nel locale a volto scoperto dove uno di loro, armato di pistola, rinchiuse il proprietario e i clienti nel bagno. Svuotarono la cassa di circa 7mila euro, i telefoni cellulari esposti, ripulirono i clienti e scapparono con un’auto posteggiata all’esterno. Gli ostaggi, che nel frattempo riuscirono a liberarsi, annotarono la targa del mezzo.

Iatommasi fu intercettato ed arrestato dagli agenti di polizia grazie al gps di uno dei cellulari sottratti ai clienti del negozio. A bordo dell’autovettura fu ritrovato un coltello a serramanico mentre nell’abitazione di Capodrise, in uso all’arrestato, c’erano diversi documenti di identità ed altro, denunciati smarriti dal titolare dell’attività commerciale.

Il negozio di telefonia e scommesse, gestita dalla famiglia Schiavone, è stato difeso dall’avvocato Alessandro Caputo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico