Sant’Arpino

Sant’Arpino, Di Santo all’amministrazione: “Rinunciate ai vostri preziosi stipendi”

Continua la caccia alle streghe della “disamministrazione” guidata dal sindaco Giuseppe Dell’Aversana. I componenti della maggioranza proseguono imperterriti nella loro sceneggiata politica nel tentativo, già miseramente fallito dopo 3 mesi, di nascondere la loro disastrosa incapacità di amministrare il nostro paese.

E dopo l’ultima occasione nella quale per l’ennesima volta in un pubblico comizio il sindaco non ha fatto altro che lamentarsi e accusare di qualunque cosa chiunque l’abbia preceduto, questa è la volta dell’assessore Loredana Di Monte che, pensando di amministrare la città di New York anziché Sant’Arpino, fa pubblicare un comunicato nel quale annuncia che pretendera’ il pagamento di tutti canoni di locazione arretrati da parte dei residenti degli immobili di proprietà del comune (Via Piave, Via Ugo Foscolo e Via Leone D’Anna).

Mi chiedo allora in quale mondo fantastico viva l’assessore Di Monte che è completamente ignara della crisi economica che ha colpito il nostro paese e l’Italia intera e che ha ridotto la stragrande maggioranza delle famiglie ad una condizione in cui a stento si riesce a mettere il piatto in tavola ogni giorno!

Premettendo che è giusto che tutti paghino le tasse e che tutti facciano il proprio dovere voglio ricordare all’assessore Di Monte che il compito di un buon amministratore, oltre che pretendere il pagamento delle tasse, è aiutare chi ha bisogno e sostenere le famiglie in difficoltà che hanno problemi ad arrivare a fine mese, a pagare le bollette, a mandare a scuola i propri figli e a pagare ovviamente il canone di affitto per quanto simbolico possa essere.

Per tante famiglie, cara Di Monte, anche 50 euro sono indispensabili per mettere il piatto a tavola e, un amministratore che finge di non sapere tutto questo e trova i soldi per prendersi lo stipendio a fine mese pretendendo poi dalla povera gente il canone di locazione, non è degno di essere definito tale!!!

È vergognoso che non abbiate fatto altro che lamentarvi del rosso delle casse comunali ma abbiate trovato i soldi dal primo momento per prendervi i vostri agognati stipendi!!

E allora ve lo do io un consiglio. Rinunciate ai vostri PREZIOSI STIPENDI e con quelli pagate gli affitti delle persone che non hanno nemmeno i soldi per mangiare e dimostrate di essere dei buoni amministratori e non solo degli approfittatori!!! E se questa povera gente non paga che fai? Li sfratti e li metti in mezzo a una strada??

Tra l’altro cara Di Monte la tua doppia delega ai beni patrimoniali e alle politiche sociali non è altro che l’ennesima palese contraddizione della vostra amministrazione perche non fa altro che accentuare ancora di più l’incompatibilita’ dei tuoi ruoli. Da un lato dovresti riscuotere e dall’altro tutelare gli interessi di chi ha bisogno!

Ma a prescindere da tutto, chi fa politica, cara Loredana, deve innanzitutto aiutare e sostenere chi è in difficoltà mentre chi pensa solo ai propri interessi non è degno di fare politica!! E non fingete di non sapere che anche la nostra amministrazione ha tentato in ogni modo di far sì che si pagassero le tasse ma purtroppo di fronte ai bisogni di chi è in difficoltà non si può far altro che andare loro incontro. E la nostra amministrazione si è distinta soprattutto per la vicinanza alle fasce deboli della popolazione!

Basta con la caccia alle streghe! Basta con le accuse inutili e infondate! Basta con i piagnistei!! Siete stati eletti per amministrare e risolvere i problemi.. fatelo, sempre se ne siete capaci!

Il Presidente di Alleanza Democratica per Sant’Arpino

Eugenio Di Santo

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico