Sant’Arpino

Sant’Arpino, commissioni consiliari: ecco i presidenti

Sant’Arpino – Su convocazione della presidente del Consiglio comunale, Ivana Tinto, si sono tenute, nei giorni scorsi le prime riunioni delle Commissioni consiliari permanenti, successivamente alla loro costituzione in seno al Consiglio comunale dello scorso 30 luglio.

“Immediatamente dopo i rientri di tutti i consiglieri comunali dalla pausa estiva – dichiara la presidente Tinto ho provveduto a convocare il giorno primo settembre tutte le commissioni consiliari, per la nomina dei presidenti e dei vicepresidenti, in modo da dare il via, senza indugio, ai lavori di tutte e sette le commissioni”.

Sono stati nominati presidenti delle commissioni: il consigliere Ernesto Di Serio, per la commissione “Urbanistica e Lavori Pubblici”, il consigliere Gennaro Capasso per la commissione “Ambiente e Cimitero”, la consigliera Speranza Belardo per la commissione “Edilizia Scolastica, Vigili Urbani e Mercato”, il consigliere Gennaro Luca Vitale per la Commissione “Legge 328/2000 e Protezione Civile”, la consigliera Maria Rosaria Coppola per la Commissione “Pubblica Istruzione, Politiche Sociali, Pari Opportunità e Decoro Urbano” e per la commissione “Affari Generali”, quest’ultima, come da regolamento del Consiglio comunale,  sarà competente per le deleghe non assegnate dal sindaco agli assessorati.

Per la Commissione “Trasparenza”, avente funzioni di controllo e garanzia, la cui Presidenza ai sensi del Tuel, nonché dello Statuto e del regolamento del Consiglio comunale va attribuita alle minoranze, è stata nominata come presidente la consigliera del gruppo “Sant’Arpino al Centro”, Imma Quattromani.

“Con la nomina dei Presidenti e dei Vicepresidenti delle Commissioni consiliari – continua la presidente Tinto – il Consiglio comunale è ora pienamente operativo. Le Commissioni – conclude – che potranno adesso lavorare sulle materie ad esse demandate, avranno una funzione importantissima in quanto momenti di studio e di approfondimento degli argomenti che dovranno essere trattati in Consiglio comunale”.

Il sindaco Giuseppe Dell’Aversana, nell’augurare un buon lavoro alle commissioni, dichiara: “Ogni Consigliere comunale attraverso le commissioni consiliari ha la possibilità di esprimersi e partecipare attivamente alla vita amministrativa del Comune. Organismi consultivi e propulsivi, le commissioni consiliari rimangono strumenti democratici di confronto politico. Auguro – conclude il sindaco – a tutti i Consiglieri comunali, nonché ai presidenti che guideranno le singole commissioni un proficuo lavoro nell’interesse del paese”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico