Sant’Arpino

Sant’Arpino, alternanza scuola-lavoro: patto tra Comune e Voltform

Primo esperimento in Campania di interazione formativa fra scuola e comune nell’ambito del rapporto formativo fra scuola e lavoro. A realizzare questa inedita esperienza formativa è l’amministrazione comunale di Sant’Arpino retta dal sindaco Giuseppe Dell’Aversana e l’Istituto Tecnico Economico (Ite) paritario “Voltform” di Orta di Atella che da anni opera nel territorio atellano.

Con apposita delibera di giunta è stata approvata una convezione fra le parti per lo svolgimento di attività di “Alternanza Scuola-Lavoro” nell’ambito della legge del 13 luglio 2015 n.107 definita la “Buona Scuola” che stimola la realizzazione di una scuola aperta quale laboratorio permanente di ricerca, sperimentazione ed innovazione didattica per garantire il diritto allo studio ed il successo formativo.

Con questa delibera di giunta il comune di sant’Arpino, primo nel panorama regionale,  si impegna ad accogliere trenta allievi dell’istituto ” Voltform” presso la sede del Palazzo Ducale fra le scrivanie e gli uffici della casa comunale per un esperienza formativa degli alunni del I.T.E. affinché arricchiscano il loro bagaglio di informazione, favorendo l’esperienza didattica nell’ambiente di lavoro pubblico dove toccheranno con mano e vedranno con gli occhi quella che è la vita lavorativa fuori dalle mura scolastiche.

Gli allievi seguiti da un tutor designato dall’Istituto Tecnico Economico “Voltform”  e da un responsabile degli uffici indicato dall’amministrazione comunale  conosceranno da vicino la pubblica amministrazione con i suoi orari da rispettare con i suoi rapporti tra colleghi e con gli impegni amministrativi da assolvere.

Questo tirocinio /stage formativo, avrà una durata complessiva  di 60 ore e non comporterà oneri economico finanziari per il comune né  costituirà rapporto di lavoro.

“Quale docente conosco bene il mondo della scuola, ed ho accettato  volentieri questa proposta – dichiara il sindaco Giuseppe Dell’Aversana – in quanto so bene come sia importante la formazione per i giovani che devono avere opportunità di uscire dal chiuso delle aule scolastiche e confrontarsi con il mondo del lavoro”.

Alla fine dello stage formativo a tutti gli allievi sarà rilasciato un attestato di effettivo svolgimento delle attività programmate e la valutazione informale di parte.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico