Caserta Prov.

“Riprendiamo l’Ambiente”, a Caserta laboratorio cinematografico per giovani talenti

Caserta – Si è concluso “Riprendiamo l’ambiente”, il laboratorio creativo di cinematografia sul tema dell’ambiente rivolto a giovani talenti dai 18 ai 30 anni, che ha avuto inizio a marzo scorso.

Il progetto, sostenuto dalla Fondazione Mario Diana Onlus, in collaborazione con il Teatro Civico 14 e ideato dal regista casertano Angelo Cretella, con il direttore della fotografia Alessandro Lanciato, ha previsto un percorso didattico finalizzato a trasmettere a dieci partecipanti le nozioni fondamentali del linguaggio cinematografico. Tecniche narrative, elementi profilmici, inquadrature e montaggio: durante il laboratorio i giovani corsisti hanno appreso gli aspetti chiave per la costruzione di un film.

Un vero e proprio laboratorio creativo con l’obiettivo di avvicinare il cinema emergente e i giovani alle tematiche legate all’uomo, all’ambiente e alla salvaguardia di entrambi. Rispetto per l’ambiente, responsabilità sociale, grinta, passione per il cinema e soprattutto tanto divertimento. Sono questi i sentimenti che in questi cinque mesi hanno unito ed entusiasmato i giovani partecipanti.

Dopo settimane di incontri e lezioni con il regista Angelo Cretella, durante quest’estate i ragazzi si sono dedicati alle riprese del cortometraggio/spot che segnerà la fine dei lavori e lancerà un messaggio sull’importanza del rispetto e della sostenibilità ambientale.

Ancora in cantiere il titolo del corto, ma in questo breve video, che riprende il backstage delle riprese, i giovani raccontano l’evoluzione del plot, le modifiche apportate allo storytelling e anticipano qualche particolare della storia, presentandoci la simpaticissima nonna della protagonista.

Cresce l’attesa per l’uscita del cortometraggio/spot realizzato dai giovani aspiranti artisti della celluloide che segnerà il loro debutto nell’ambiente cinematografico.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico