Caserta

Referendum costituzionale, il “Comitato per il No” approda a Caserta

Caserta – La campagna referendaria entra nel vivo. Il 26 settembre finalmente si deciderà la data del voto: i cittadini saranno chiamati a votare per una riforma importantissima. Il comitato “Sovranità Popolare”, fondato a Roma già nel mese di giugno, sta promuovendo una serie di comitati territoriali in tutte le provincie d’Italia per favorire la massima partecipazione e la massima mobilitazione.

L’anima dei comitati è fortemente plurale e accoglie in sé istanze politiche, accademiche, studentesche e sociali, a dimostrazione che si tratta di una battaglia che si caratterizza per la sua radicale e sincera trasversalità.

Il comitato casertano per il ‘No’ invita i cittadini e gli organi di informazione all’opening informale di sabato 24 settembre, alle ore 12, al Bar Botticelli di Caserta, in via Botticelli.

I fondatori del comitato esporranno le ragioni del ‘No’ e illustreranno il programma di iniziative da intraprendere sul territorio.

Interverranno: il presidente del Comitato di Caserta, Giuseppe Maria Ambrosio, il coordinatore del Comitato Scientifico, Dario Alberto Caprio, il segretario Giuseppe Della Gatta ed il segretario nazionale del Comitato per il ‘No’, Marco Cerreto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico