Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Camion finisce in un canale tra Mondragone e Falciano: autista salvato dai Forestali

Durante un servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati ambientali all’interno della Riserva Naturale Regionale Foce Volturno Costa di Licola Lago Falciano, gli uomini del Corpo Forestale dello Stato di Caserta, nel percorrere la strada provinciale 7, tra Mondragone e Falciano del Massico, scorgevano delle persone che, con aria agitata, richiedevano aiuto.

Dopo qualche metro notavano un autocarro Fiat Om 79 capovolto in un canale al lato della strada, all’interno del quale era intrappolato tra le lamiere l’autista, D.F., 43 anni, residente a Napoli.

Gli uomini della Forestale procedevano immediatamente a prestare i primi soccorsi allertando il 118 e il comando provinciale dei Vigili del fuoco di Caserta. L’autista era in evidente stato di shock ma cosciente, lamentava fortissimi dolori alle gambe e non riusciva a muoversi, in quanto incastrato sotto lo sterzo.

Fondamentale è stato l’intervento della Forestale che, in attesa che arrivassero i soccorsi, ha provveduto a tranquillizzare l’uomo, parlandogli costantemente, e a ristorarlo con acqua fresca oltre a posizionare tre pattuglie lungo la carreggiata nei vari sensi di marcia ponendo in sicurezza l’area.

Da una prima ricostruzione dei fatti, si è accertato che all’interno dell’autocarro era presente anche il fratello del conducente, F.F., 42 anni, uscito indenne dall’incidente. L’autocarro proveniva da Mondragone e, giunto all’incrocio tra il primo e secondo tratto della provinciale, dove vi è un segnale di stop, il conducente non riusciva a bloccare il veicolo che, dopo una brusca frenata, urtava la parte posteriore lato passeggero di una Mercedes Classe B. Dopo l’urto l’autocarro terminava la propria corsa capovolgendosi nel canale. La Mercedes, invece, ha continuato la sua corsa riportando solo un danno al lato posteriore.

Decisivo è stato, inoltre, l’operato dei Vigili del fuoco di Mondragone e di Caserta che hanno lavorato per oltre due ore per estrarre il conducente dal mezzo e al tempo stesso provveduto a rimuovere dal fossato utilizzando una gru. Estratto dall’autocarro, miracolosamente indenne, l’autista ringraziava tutti i suoi soccorritori.

In alto una galleria di immagini

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico