Home

Sequestrati 13 milioni di prodotti contraffatti in località turistiche

Dall’inizio di luglio la Guardia di Finanza ha avviato un piano estivo di controlli a tutela dell’economia legale nelle località balneari, montane e nelle città d’arte a maggiore vocazione turistica.

“Un rafforzamento delle attività soprattutto orientato verso la tutela delle imprese e dei cittadini che, con fatica e sacrifici, tutti i giorni operano e lavorano per il bene e per la crescita economica dell’Italia”, ha dichiarato il comandante generale Giorgio Toschi, il quale, nell’occasione della divulgazione dei risultati conseguiti dalle Fiamme Gialle in questo ultimo mese e mezzo, ha anche aggiunto: “Ho impartito precise disposizioni ai Reparti proprio per assicurare che le attività più approfondite siano mirate solo nei confronti di chi si pone deliberatamente fuori dalle regole e in concorrenza sleale con gli imprenditori onesti, a danno dell’intero sistema – Paese”.

Sono già 13 milioni i prodotti contraffatti e/o insicuri sequestrati nel corso di oltre 2mila interventi, che hanno permesso di denunciare circa 1000 responsabili e scoprire 16 strutture, fra opifici industriali e depositi, utilizzati per la produzione e lo stoccaggio delle merci irregolari.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico