Esteri

Rouen, 13 morti per incendio in un bar: esclusa matrice terroristica

Tredici morti e sei feriti in gravissime condizioni, tutti tra i 18 e i 25 anni: è il tragico bilancio di un incendio scoppiato venerdì sera in un bar di Rouen, in Normandia. Esclusa la matrice terroristica della tragedia che colpisce la cittadina della Normandia una decina di giorni dopo l’attacco in chiesa e la barbara uccisione di padre Jacques per mano di fanatici dell’Isis.

Il rogo si è verificato poco dopo la mezzanotte in un bar di rue Jacques Cartier, “Le Cuba Libre”, nel seminterrato del locale. I vigili del fuoco, giunti in poco tempo, hanno avuto ragione delle fiamme dopo circa mezz’ora, intervenendo con tutti i mezzi a disposizione.

Sei le persone gravemente ferite, medicate sul posto prima di essere condotte in ospedale. Con loro 13 ragazzi già senza vita, tutti tra i 18 e i 25 anni, non ancora identificati. I corpi sono stati portati all’ospedale di Rouen, dove è stata messa a disposizione una equipe di psicologi a sostegno delle famiglie delle vittime. Undici testimoni sono stati condotti in Questura per ricostruire l’accaduto e individuare eventuali responsabilità.

A quanto si è saputo, nel locale era in corso una festa privata di compleanno e l’incendio sarebbe scoppiato al momento dell’accensione delle candele sulla torta. Per motivi ancora in corso di accertamento, il soffitto insonorizzato del locale avrebbe preso fuoco propagando rapidamente le fiamme e sprigionando gas tossici. Le strade adiacenti e l’intero quartiere sono stati transennati per consentire le operazioni di soccorso e le indagini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico