Home

Piantagione di marijuana in una zona segreta, blitz della Polizia nel Foggiano

Foggia – E’ stato sorpreso ad innaffiare una vera e propria piantagione di marijuana composta da mille piantine per un peso di circa 60 chili in un’area di 1500 metri quadrati attrezzata con un sofisticato impianto di irrigazione tra rovi e fitti arbusti nei pressi di Serracapriola, in una zona impervia e raggiungibile a piedi solo ed esclusivamente da chi conosce il posto.

Per questo motivo un 39enne nato a San Severo ma domiciliato a Chieuti, è stato arrestato e associato su disposizione dell’autorità giudiziaria nella casa circondariale di Foggia.

L’arresto scaturisce da una mirata attività di prevenzione sul territorio coniugata ad una sapiente attività info-investigativa tesa a contrastare il diffuso fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti in un periodo dell’anno in cui i giovani sono maggiormente esposti all’utilizzo di droga per via dei numerosi eventi che si tengono nella città dell’Alto Tavoliere e nel territorio della provincia di Foggia.

Le piantine si presentavano di varie misure, anche di 2,80 metri. L’attività – che avrebbe fruttato oltre centomila euro – costituisce un importante punto di partenza per approfondire eventuali collegamenti di Pertosa con la criminalità organizzata locale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico