Napoli

Napoli, urla contro passeggeri del treno e ne accoltella uno

Napoli – Un trentenne proveniente dall’Est Europa, salito a Casalnuovo sul treno Caserta-Napoli in evidente stato di alterazione, ieri sera, intorno alle 20.30, ha seminato il panico all’altezza di Gianturco. Ha cominciato a urlare contro gli altri passeggeri senza motivo e a spintonarli.

Un 47enne napoletano si è avvicinato all’immigrato per tentare di calmarlo e, a quel punto, il trentenne ha estratto dalla tasca un coltellino e lo ha ferito alla guancia.

Sul posto è immediatamente giunta la Polizia ferroviaria che si è messa all’inseguimento dell’immigrato, nel frattempo scappato ma poi fermato dai carabinieri della compagnia di Poggioreale. Feritosi durante la fuga, l’aggressore è stato accompagnato in ospedale per le cure e poi preso in consegna dalle forze dell’ordine.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico