Home

Blitz nel Napoletano, scoperte tre piantagioni di marijuana

Scoperte tre piantagioni di marijuana, due persone arrestate e due denunciate. Questo l’esito di un’operazione della Guardia di Finanza di Giugliano e Casalnuovo. Il tutto è partito dopo che la Sezione Aerea delle fiamme gialle ha scoperto dall’alto le tre zone dove erano state allestite le piantagioni.

A Giugliano e Qualiano, a Licola e in via Ripuaria, i finanzieri del Nucleo Operativo del Gruppo di Giugliano hanno avviato le indagini.

A Licola hanno scoperto, tra i pescheti sedici piante e denunciato il titolare del fondo agricolo, un settantenne della zona.

A Qualiano, invece, hanno sequestrato 18 arbusti piantati in una cava e tratto in arresto due persone L. E. (50enne di Arzano) e A.C. (49enne di Ecolano) mentre innaffiavano le piante.

Sono stati processati per direttissima e condannati a due anni di obbligo di firma. A Casalnuovo, invece, i militari della Compagnia di Casalnuovo hanno sottoposto a sequestro 40 piante in un terreno a ridosso dell’Asse Mediano al confine con Acerra.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casaluce, Pagano: “Città cantierizzata: al via i lavori per cinque progetti” https://t.co/lmPXax72sm

Elezioni Aversa, MCA fuori dalla competizione: “Nessun progetto ci affascina” https://t.co/c0YkZ5ZDDv

Gricignano, uniti contro l'amianto: gli "alunni rapper" della scuola 'Santagata' vincono concorso nazionale - https://t.co/Al0670N9NA

San Tammaro, sequestrato sito di trattamento rottami metallici - https://t.co/jvfAwMJIzm

Condividi con un amico