Caserta Prov.

Aversa, è ai domiciliari ma continua a spacciare: 22enne in carcere

Aversa – Continuava a spacciare sostanze stupefacenti nonostante fosse ristretto agli arresti domiciliari.

Per Ludovico Russo, 22enne di Aversa, si sono quini aperte le porte del carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Il provvedimento, emesso dal gip del tribunale di Napoli Nord, è stato eseguito, sabato, dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile del reparto territoriale normanno.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico