Aversa

Aversa, commissione debiti: Capasso nuovo presidente

Aversa – Con quattro voti validi ed una scheda bianca Rosario Capasso, consigliere di minoranza, esponente di Terra Libera, è stato eletto presidente della commissione temporanea dedicata allo studio dei debiti fuori bilancio.

Dopo le dimissioni di Francesco Di Virgilio rassegnate per dimostrare la volontà dell’amministrazione di non tenere alla poltrone ma di voler operare nell’interesse della collettività collaborando con minoranza, in pratica il voto è andato come previsto.

La scelta della nuova presidenza fatta dai cinque componenti della commissione, tre dei quali esponenti della maggioranza e due della minoranza, nominati nel corso del Consiglio del 30 luglio, è stata appannaggio della minoranza, come chiesto dopo l’elezione di Di Virgilio.

Da qui il voto obbligato a Capasso dal momento che l’altro componente della minoranza eletto tra i cinque membri della commissione, Maria Grazia Mazzoni, esponente del Movimento 5 Stelle, aveva dichiarato la sua indisponibilità alla nomina.

Capasso ora dovrà far partire immediatamente i lavori della commissione relativamente alla verifica, la provenienza e le eventuali responsabilità dei debiti fuori bilancio che saranno sottoposti all’attenzione del Consiglio comunale del 31 agosto per la ratificazione necessaria al pagamento.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico