Napoli

Napoli, vandalismo e aggressioni: chiude stazione Trencia della Circumflegrea

Napoli – Raid vandalici e aggressioni. Così l’Eav comunica la chiusura, a partire dal 14 agosto, della stazione di La Trencia della Circumflegrea.

Il presidente della holding dei trasporti, Umberto De Gregorio, ha scritto due giorni fa a prefetto, carabinieri, sindaco, regione e municipalità per lanciare l’ultimatum sulla fermata della Circumflegrea di Pianura. “Nel pomeriggio del 3 agosto – è scritto – si è verificato un ulteriore gravissimo atto di aggressione nei confronti di due clienti e della guardia giurata che presidiava l’impianto, da parte di una nutrita banda di giovinastri”.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che hanno identificato i soggetti coinvolti. “L’operatore di turno – prosegue la nota – intervenuto per i primi soccorsi, restava in servizio pur con ovvio stato di shock”.

La conseguenza è stata che dal 4 agosto “tutti gli operatori di stazione assegnati alla fermata hanno comunicato il proprio stato di malattia”. Per cui La Trencia in questi giorni che precedono la chiusura, potrebbe essere ancora “facile preda di teppisti che l’hanno eletta a propria palestra del crimine”, scrive De Gregorio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico