Napoli

Napoli, aggressioni su Circumvesuviana: una App per viaggiare sicuri

Napoli – La sicurezza a portata di telefonino. E’ l’iniziativa dell’Eav, la holding del trasporto pubblico della Regione Campania (che controlla anche le linee Circumvesuviana). Scaricando gratuitamente una semplice App sul proprio smartphone, sarà possibile segnalare una situazione di pericolo (bulli, aggressioni, vandalismi) sui treni o i bus su cui viaggiano gli utenti.

Immediatamente si viene identificati nel luogo e su quale treno si sta viaggiando Il cellulare si collega alla centrale di sicurezza e diventa un terminale video della centrale, la quale, quindi, vede attraverso il telefonino tutto quello che avviene intorno all’utente.

Le immagini vengono in tempo reale caricate dalla centrale e salvate. Pertanto anche se il cellulare viene rubato o distrutto, le immagini restano. L’App, ancora in fase di sperimentazione, sarà utile anche in caso di emergenza medica.

“Un’arma di difesa, un deterrente, a costo zero, per non sentirsi soli e indifesi ma più sicuri. – dice il presidente Eav, Umberto De Gregorio – Alle migliaia di telecamere, al poliziotto virtuale nelle nostre stazioni, ai controllori ed alle guardie giurate, alla sinergie con le forze dell’ordine, si aggiunge ora una nuova iniziativa, in via sperimentale, che speriamo di rendere fruibile per tutti gli utenti entro il mese di ottobre”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico