Napoli

Napoli, tenta suicidio ma resta sospesa nel vuoto: salvata dai Vigili del Fuoco

Voleva suicidarsi ma è rimasta in bilico all’esterno di una veranda al terzo piano di una palazzina di piazza Carlo III, a Napoli.

La donna, una casalinga di 44 anni, è stata intrattenuta dai carabinieri mentre i vigili del fuoco si predisponevano per salvarla.

Poi, una volta convinta a desistere, è stata imbracata dai caschi rossi, mentre era praticamente sospesa nel vuoto, appoggiata solo su una piccola sporgenza creata da una tapparella del piano sottostante.

A calarla a terra sono stati gli uomini del nucleo specialisti Saf (speleo-alpino-fluviali).

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro a opposizione: "Nostri successi sotto gli occhi di tutti". E annuncia accordo per Mercatino Natalizio - https://t.co/DGSf6YVS3l

Maddaloni, ruba materiale ferroso in area sequestrata vicino stadio: arrestato - https://t.co/4Ay41QD1Wx

Napoli, "I Ciechi di Santa Lucia" in scena per "Quartieri di Vita" - https://t.co/jFddbU0I73

Napoli, i 40 del Servizio Sanitario Nazionale: medici discutono di qualità dei servizi - https://t.co/8c6iLc9zKF

Condividi con un amico