Napoli

Napoli, rubavano moto e le spedivano in Sri Lanka

Napoli – La Polizia di Napoli ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare a carico di alcune persone, ritenute appartenere ad un sodalizio criminale dedito al furto, ricettazione e riciclaggio all’estero di motoveicoli di grossa cilindrata rubati a Napoli, prevalentemente nei quartieri Vomero ed Arenella.

Ricostruito dalla Procura, dalla Squadra Mobile e dal Commissariato di Arenella, che hanno svolto le indagini, il collaudato modus operandi della banda ed il particolare connubio tra italiani e stranieri dediti sistematicamente al furto ed al riciclaggio di motoveicoli di ingente valore.

Sequestrati anche due fucili a canne mozze, munizionamento da guerra ed individuato il covo, opportunamente schermato per impedire il rinvenimento del mezzo, ove la banda era solita ricoverare i motoveicoli appena sottratti. Accertato il riciclaggio dei motoveicoli rubati a Napoli che venivano spediti nello Sri Lanka.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico