Home

Napoli, Marco D’Amore legge Maurizio De Giovanni

Napoli – Un rapporto che viene da lontano quello tra Marco D’Amore, attore oggi indiscusso protagonista di “Gomorra la serie”, e lo scrittore Maurizio De Giovanni, mediato dal personaggio letterario del commissario Ricciardi.

L’ultimo volume dedicato al poliziotto degli anni trenta, in testa alle classifiche nei primi dieci giorni di pubblicazione, è stato protagonista dell’evento organizzato dalla libreria “Iocisto”, in piazza Fuga, al Vomero, con la partecipazione di D’Amore che ha voluto leggere alcuni stralci d Cronache della città obesa, opera inedita di De Giovanni.

Serenata senza nome, notturno per il commissario Ricciardi, racconta del ritorno a Napoli di un pugile, dopo i successi negli Stati Uniti, e di un amore mai sopito, ispirato dalla canzone Voce e notte del maestro Edoardo Nicolardi su musica di Ernesto De Curtis. D’Amore ha invece ricordato la scintilla, scoccata a Milano nel 2010, tra la sua voce e il commissario Ricciardi.

In alto il VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico