Home

Musulmano accoltella madre e 3 figlie in villaggio vacanze, arrestato

Parigi – Paura, martedì mattina, in un villaggio vacanze francese dove un uomo ha estratto un coltello e ha ferito una donna e le sue tre figlie.

E’ ancora alta la tensione in Francia in seguito all’attentato di Nizza ed è aumentata dopo l’episodio avvenuto a Laragne, nelle Hautes-Alpes. Ma pare che non ci siano collegamenti con il terrorismo.

L’uomo, 37 anni, musulmano di origine marocchina, ha preso il coltello e ha colpito più volte la madre, 46 anni, e le figlie di 9, 12 e 14 anni. L’aggressore, riferiscono alcuni testimoni, alloggiava proprio nello stesso villaggio vacanze, in un bungalow accanto a quello delle vittime. Secondo La Provence, il 37enne proviene dalla regione di Parigi.

I feriti sono stati immediatamente trasportati in ospedale. Fonti locali hanno fatto sapere che la bimba di 9 anni, la più piccola, sarebbe stata trasferita in elicottero all’ospedale di Grenoble in gravi condizioni. Illeso il padre.

Non è chiaro il motivo del folle gesto ma pare ci sia un collegamento tra l’uomo e il modo in cui erano vestite la donna e le sue bambine, ma la notizia è ancora da confermare.

“Il motivo dell’aggressione non è chiaro”, ha infatti dichiarato Raphael Balland, procuratore della Repubblica di Gap. Pare che le due famiglie si trovassero vicino. Il sindaco di Laragne, Edmond Francou, ha dichiarato che l’auto dell’assalitore era pronta a ripartire e l’uomo ha provato a fuggire ma è stato fermato dagli agenti.

Nel frattempo, un uomo armato si è barricato in un hotel a Bollene, vicino a Avignone. La notizia è stata riportata da fonti di polizia citate dai media locali. L’albergo è stato evacuato  e sul posto sono giunti poliziotti e artificieri.

Pare che l’uomo abbia con sè anche un pacco sospetto. L’albergo appartiene alla catena low cost Formule 1 e si trova non lontano dall’autostrada A7. Intorno all’edificio è stato istituito un perimetro di sicurezza di circa 250 metri.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico