Home

Milano, movida violenta: gang latinos aggredisce due ragazzi

Milano – Movida violenta a Milano, con tre diversi incidenti nella sola notte tra sabato e domenica e sei feriti. Verso le sei di mattina in via Vittorio Barzoni, tra i quartieri Corvetto e Porto di Mare,due ragazzi dell’Ecuador di 20 e 22 anni sono stati aggrediti da una gang di latinos.

I giovani, soccorsi dal 118 e portati in ambulanza al Policlinico, stanno bene e se la sono cavata con dei punti di sutura: il 20enne aveva dei tagli al torace e al labbro, mentre il 22enne dei colpi in testa.
Avevano passato la notte in discoteca assieme ad altri due amici, e rincasando alla fermata dell’autobus si sono imbattuti in un gruppo di quindici sudamericani.

Spiegano dalla questura che la banda ha braccato i quattro ragazzi per chiedergli, con tono di sfida, a quale gang di latinos appartenessero; due di loro, impauriti, sono scappati a piedi mentre i quindici si sono accaniti contro il 20enne e il 22enne, colpendo il primo al torace e al labbro con dei cocci di bottiglia, e il secondo in testa con dei cartelli della segnaletica stradale.

In Darsena un ragazzo marocchino di 23 anni è stato portato in codice giallo al Fatebenefratelli di Milano dopo essere stato ferito all’occhio e al ginocchio, presumibilmente con un coltello. E’ successo verso le 5 di questa mattina in piazza XIV maggio, dove la polizia è intervenuta per una rissa tra più persone in cui è rimasto ferito, oltre al 23enne marocchino, anche un 19enne senegalese. Quest’ultimo è meno grave del primo ed è stato portato sempre al Policlinico ma per delle ferite da arma da taglio alla mano. E’ stato un passante a chiamare il 112, allarmato dalle grida che provenivano dal ‘porto’ milanese. Le altre persone coinvolte sono scappate prima dell’arrivo delle forze dell’ordine.

Infine, due uomini di 40 e 34 anni, entrambi egiziani, sono stati aggrediti da due connazionali verso la una di notte in via Salvatore Pianell, zona Ca’ Granda di Milano. Soccorsi dal 118, sono stati portati all’ospedale Niguarda: il 40enne, incensurato, ha un taglio al braccio sinistro, molto probabilmente provocato da un coltello; il 34enne, invece, ha riportato delle contusioni alla testa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico