Napoli

Grandi star a Napoli per Dolce e Gabbana, ma incalza la polemica

Napoli – Tra le solite polemiche e la grande attesa, Dolce e Gabbana si apprestano a far diventare Napoli set per la loro prossima sfilata di moda, che vedrà una serie di eventi collaterali riservati a una lista di 400 invitati rigorosamente selezionati dalla coppia di stilisti.

50 giornalisti accreditati, ma neanche uno di testate o tv napoletane, personaggi del jet set, Sophia Loren, che ritirerà anche la cittadinanza onoraria, Nicole Kidman, Madonna e Beyoncè tanto per citarne qualcuno. Un evento del genere però è quasi impossibile che non si tiri dietro una serie di polemiche, in particolare sugli aspetti economici.

Dolce e Gabbana, infatti, oltre alla ricaduta d’immagine per napoli, portano con se anche i soldi per organizzare l’evento privato che prevede la chiusura di una serie di esercizi commerciali che insistono nel centro storico, dove avrà luogo l’evento clou.

Il Comune di Napoli, tra straordinari ai vigili urbani, piano traffico straordinario e occupazione di suolo pubblico, ha presentato il conto ai due stilisti, che devolveranno inoltre ai negozianti costretti a chiudere un rimborso calcolato in base alle possibili perdite dovute all’interruzione temporanea dell’attività.

Il set sarà San Gregorio Armeno e a due passi, nella vicina piazza dei Girolamini, scelta come via di fuga e parcheggio per le autorità, la richiesta di far rimuovere per un giorno gazebo e tavolini di una pizzeria da parte dei vigili urbani hanno scatenato la protesta del titolare.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico