Home

Ferrara, spari a coppia di anziani: si consegna il presunto killer

La fuga del 36enne sospettato dell’omicidio di Roberto Tosi Savonuzzi e di aver ferito gravemente la compagna Raffaela Pareschi, è finita. Simone Bertocchi – riferisce il sito della Nuova Ferrara – si è consegnato questa mattina ai carabinieri di Porotto.

L’uomo, che era insieme al suo avvocato, avrebbe già confessato e indicato dove trovare la pistola usata domenica mattina a Fossanova San Marco, dove si era recato in bicicletta insieme a un’altra persona la cui identità resta per il momento sconosciuta.

Secondo gli investigatori sarebbe stato proprio il 36enne a sparare con una pistola di piccolo calibro, 6.35, tipo Browning. Le ricerche di Bertocchi, originario di Varese, si erano da subito concentrate a Ferrara, dove era stato segnalato più volte dopo l’omicidio.

L’uomo è il fidanzato di Sabrina Chiccoli, nipote di Vittorio Chiccoli, 82 anni, indicato come il padrone di casa dei Tosi, ma l’intero edificio di via Ravenna 277, teatro della sparatoria e nel quale la vittima e la moglie vivevano come inquilini, sarebbe intestato alla donna.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico