Caserta Prov.

Prostituzione sul litorale domitio, denunciate cinque clandestine

Blitz sul litorale domitio contro l’immigrazione clandestina, il favoreggiamento e lo sfruttamento della prostituzione. I servizi disposti con ordinanza del Questore di Caserta hanno visto l’impiego di agenti della Polizia di Stato, di militari dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.

Nel corso dell’operazione, che ha interessato i territori dei comuni di Castel Volturno, Mondragone e Sessa Aurunca, sono state fermate e identificate sette persone di diverse nazionalità (nigeriana, brasiliana e dell’est Europa), di età compresa tra i 22 e 37 anni, sorprese ad esercitare il meretricio.

Dopo i primi controlli sono state poste a disposizione dell’Ufficio Immigrazione della Questura al fine di accertare la loro posizione sul territorio nazionale.

Nei confronti di cinque persone risultate irregolari sul territorio, sono stati adottati i provvedimenti di espulsione con accompagnamento al Cie – Centro di prima accoglienza di Roma.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico