Caserta Prov.

Prostituzione sul litorale domitio, denunciate cinque clandestine

Blitz sul litorale domitio contro l’immigrazione clandestina, il favoreggiamento e lo sfruttamento della prostituzione. I servizi disposti con ordinanza del Questore di Caserta hanno visto l’impiego di agenti della Polizia di Stato, di militari dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.

Nel corso dell’operazione, che ha interessato i territori dei comuni di Castel Volturno, Mondragone e Sessa Aurunca, sono state fermate e identificate sette persone di diverse nazionalità (nigeriana, brasiliana e dell’est Europa), di età compresa tra i 22 e 37 anni, sorprese ad esercitare il meretricio.

Dopo i primi controlli sono state poste a disposizione dell’Ufficio Immigrazione della Questura al fine di accertare la loro posizione sul territorio nazionale.

Nei confronti di cinque persone risultate irregolari sul territorio, sono stati adottati i provvedimenti di espulsione con accompagnamento al Cie – Centro di prima accoglienza di Roma.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, il "fact checking" di Lusini al Rione San Lorenzo: "Tante promesse ma solo erbacce" - https://t.co/ro2WvTgwFQ

Carinaro, Affinito: "Il vincitore del confronto lo decideranno i cittadini" - https://t.co/1EdJ9l752N

Carinaro, voti in cambio di posti di lavoro. Affinito a Dell'Aprovitola: "Andiamo insieme a denunciare" - https://t.co/VMeN9OSK39

Aversa, "Jommelli Cimarosa Festival": successo per il pianista Francesco Libetta - https://t.co/Iq3LQAOiSu

Condividi con un amico