Frignano - Villa di Briano

Pizzo ad una ditta di Cancello e Arnone: arrestato 40enne di Villa di Briano

Villa di Briano – I carabinieri hanno tratto in arresto Franco Necci, 40 anni, di Villa di Briano. Deve espiare un anno e quattro mesi di reclusione per tentata estorsione in concorso, aggravata dal metodo mafioso, commesso il 22 aprile 2014 a Cancello ed Arnone e per la quale era stato già sottoposto ai domiciliari.

Necci fu arrestato insieme ad altre due persone dopo aver chiesto il “pizzo” ai titolari di una ditta di Cancello e Arnone.

Dopo aver accertato, attraverso attività d’indagine, che l’uomo e i suoi complici, in diverse circostanze, a partire dal 18 aprile 2004 si erano recati dalle vittime formulando una richiesta estorsiva di 10mila euro per conto del clan dei casalesi, i carabinieri li bloccarono appena dopo che questi avevano formulato l’ennesima pretesa di denaro.

L’arrestato è stato condotto nel carcer di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casapesenna, De Rosa: "Rischio dissesto è frutto della fantasia di Piccolo" - https://t.co/j0otHz9rye

Carinaro, artigianato campano: convegno con Stefano Graziano - https://t.co/NkS9rJBAll

Elezioni Lusciano, Esposito e Inviti presentano le liste: ecco i candidati - https://t.co/20YTsDgoKc

Aversa (CE) - Mostra-mercato di arte e mestieri al "Sagliano" (12.05.18) https://t.co/Ks1flDzOnV

Condividi con un amico