Orta di Atella

Orta di Atella, si scaglia contro madre e sorella per soldi: poi cade e si frattura la gamba

I carabinieri di Orta di Atella hanno tratto in arresto in flagranza un 36enne del luogo per estorsione e maltrattamenti in famiglia.

L’uomo, a seguito del rifiuto opposto dai familiari ad una richiesta di denaro, in preda ad un forte stato di agitazione, si è scagliato con violenza nei confronti della madre e della sorella.

Nella circostanza, a causa del forte impatto con il suolo provocato da una caduta accidentale, si procurava la frattura della tibia e del perone che ne determinava il successivo ricovero all’ospedale di Aversa.

I familiari avevano già sporto denuncia nei confronti dell’uomo per episodi pregressi di violenza domestica.

L’arrestato è attualmente piantonato in ospedale, nell’attesa di un intervento chirurgico, a seguito del quale verrà condotto in carcere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Francavilla, lancia figlia da ponte e si uccide: avrebbe ucciso anche la moglie - https://t.co/VDmq7Gv8IU

Governo, Mattarella convoca Lega e M5S: Giuseppe Conte probabile premier - https://t.co/dSyv8jpZT4

Aversa, Danila De Cristofaro e Sbano: “Necessario confronto per il rimpasto di Giunta” https://t.co/TKoe2XphkT

Orta di Atella, un maggio di successi per la scuola media "Stanzione" - https://t.co/ODLUdOEbgM

Condividi con un amico