Maddaloni - Valle di Maddaloni

Maddaloni, sequestrato campo di calcio costruito in area comunale

Maddaloni – Gli agenti del commissariato di polizia di Maddaloni, su ordine della Procura di Santa Maria Capua Vetere, hanno sequestrato un campo di calcio abusivamente edificato su un’area pubblica di proprietà del Comune, in via Matilde Serao, nelle vicinanze del parco popolare Iacp.

Le indagini hanno permesso di identificare i responsabili dell’abusivismo edilizio e dell’arbitraria occupazione del suolo pubblico, nelle persone di E.E., 41 anni, e Dl.R., di 36, che hanno realizzato, in assenza di titoli concessori/autorizzativi, una struttura sportiva, costituita dal rettangolo di gioco e opere annesse, occupando un’area verde di proprietà del Comune, gestendola secondo logiche economiche-imprenditoriali.

E’ anche emerso che gli stessi avevano dotato la struttura di fornitura elettrica e di acqua con allacci abusivi alla rete idrica e ad un misuratore Enel formalmente in uso al Comune di Maddaloni, che ne ha sostenuto negli anni i rilevanti costi.

Denunciati, in stato di libertà, anche alcuni appartenenti alla Polizia municipale di Maddaloni e funzionari dell’ufficio tecnico, in ragione dell’acquisizione di risultanze investigative indicative di comportamenti omissivi ingiustificati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico