Cesa

Cesa, M5S: “Il sindaco, da renziano di ferro, spaccia bugie per verità”

Cesa – Ancora una volta il Sindaco racconta le “sue” verità, d’altronde cosa vogliamo aspettarci da un “renziano” di ferro se non bugie spacciate per verità!

Noi in Consiglio comunale ci siamo astenuti, sulla delibera del cimitero, per un semplice motivo, vogliamo e chiediamo chiarezza sull’intero quadro economico dell’appalto dall’inizio ad oggi, vogliamo che tale situazione sia di pubblico dominio, ma quando in consiglio abbiamo “osato” chiedere ci è stato risposto “…non è oggetto della delibera…” e si è cambiato immediatamente discorso…ci sorge un dubbio vuoi vedere che abbiamo toccato il tasto dolente!?.

Per il campo del parroco il nostro primo cittadino ha dato vita all’ennesima contorta storiella che tutto dice tranne che raccontare la realtà dei fatti.

Noi votammo si all’acquisizione dell’area che sta a cuore a tutti i Cesani ma, come dicemmo allora ed abbiamo ribadito vogliamo un tavolo di lavoro trasversale al quale possano sedere e prendere parte ai lavori tutte le forze politiche, le associazioni ed i gruppi sportivi di Cesa e non solo “la maggioranza” che, pur avendo la responsabilità di governare Cesa non ne sono diventati i proprietari e quindi dal nostro canto, sempre nello spirito della partecipazione e della condivisione delle scelte, ribadiamo con forza la nostra posizione in quanto stiamo parlando di un bene che appartiene a tutta la comunità Cesana e non alla “maggioranza” ed a qualche improbabile personaggio invitato dal sindaco a decidere del futuro di una risorsa di Cesa, evitando così che il “campo del parroco” diventi l’ennesima passerella per chi crede che governare un paese significhi non perdere nessuna occasione per mettersi in mostra…..ma i fatti non si vedono!!!!

M5S Cesa

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico