Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casal di Principe, due imprenditori fanno costruire pozzo in Africa

Filo diretto Casal di Principe – Ouagadougou grazie alla solidarietà. Due fratelli, imprenditori noti non solo nel paese ma anche al di fuori grazie alla loro attività, hanno fatto costruire in Africa prima un pozzo e, successivamente, anche un forno, entrambi aperti a tutta la collettività.

A mettere in pratica questo atto concreto di solidarietà i fratelli Armando e Raffaele Iaiunese di Casal di Principe, entrambi laureati in economia e commercio, gestori di un ristorante – pizzeria noto sia nel Napoletano che nel Casertano per la bontà delle sue pietanze.

A mettere in collegamento il piccolo villaggio di Ouagadougou, capitale del Burkina Faso, con Casal di Principe e i due fratelli Iaiunese un immigrato dal Paese africano giunto a Casale.

Tra i tre è nata un’amicizia sincera. L’immigrato ha raccontato le storie del suo villaggio, tra queste ha ricordato quando, nel recente passato, il pozzo vecchio franava con il terriccio che finiva all’interno rendendo l’acqua sporca e difficile da prelevare e utilizzare.

I due fratelli si sono interessati alla storia e grazie al tramite dell’immigrato hanno fatto riparare il pozzo facendo in modo che la piccola comunità potesse riprendere ad utilizzarlo con continuità. Successivamente, i fratelli casalesi, sempre su input dell’amico africano, hanno donato anche un forno a legna per cucinare.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico