Carinaro

Carinaro, cimitero in preda alle erbacce: Turco chiede intervento del Comune

Carinaro – “‘Verso l’infinito ed oltre’. E’ questo il motto che, fedelmente, stanno seguendo le erbacce del cimitero di Carinaro, le quali, negli ultimi mesi, hanno già stabilito primati degni del riconoscimento di ‘Guinness World Record’”. Così il consigliere di opposizione Alfonso Turco sullo stato in cui versa il cimitero cittadino.

“Il prato – spiega il consigliere – è a dir poco disastroso e di interventi, per ora, non se ne vede nemmeno l’ombra. Da parte mia, ho raccolto tutte le lamentele dei cittadini al fine di fare chiarezza su quanto sta avvenendo. “Non è possibile che ci siano delle ‘giungle’ all’interno ed all’esterno del cimitero E’ doveroso ed importante intervenire per evitare che l’erba diventi la casa di animali portatori di malattie o che all’interno vengano celati ferri pericolosi”.

“Prevenire è meglio che curare”, sostiene il componente del gruppo consiliare “Uniti per cambiare”, anzi in questo caso, sottolinea: “Al posto del termine prevenire è giusto utilizzare tagliare. Spero che la maggioranza intervenga al più presto, magari attivando i lavoratori socialmente utili di cui il comune dispone”.

Alfonso Turco

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico