Aversa

Aversa, Via Madonna dell’Olio: dopo la bonifica tornano i rifiuti

aversa

Aversa – Una bonifica inutile se non viene seguita da un minimo di controllo e soprattutto dal prelievo dei rifiuti depositati in maniera abusiva da incivili che scaricano buste nere e tanto altro passando per la stradina che collega Aversa a Cesa.

“Solo adesso, dopo tanto penare l’arteria è stata ripulita dei sacconi bianchi che la facevano da padroni”, scrive in una mail Francesco Paolo Grassia, ricordando che, dopo un’attesa durata quasi due anni, via Madonna dell’Olio oltre un mese fa era stata oggetto di un’operazione di bonifica.

Ad effettuarla erano stati operatori specializzati della Regione Campania che dopo avere raccolto i rifiuti disseminati ovunque nella piccola arteria li avevano selezionati e stipati in sacchi bianchi depositati lungo il bordo stradale in attesa che fossero prelevati e portati in discarica (guarda la foto).

Un’operazione che avrebbe, finalmente, permesso di avere l’arteria pulita. Invece, “proprio in questi giorni – scrive il cittadino aversano – sono riapparsi nuovi cumuli di rifiuti che hanno iniziato ad ingombrare la carreggiata di via Madonna dell’Olio, dove da più di un mese sono stati abbandonati i sacchi della raccolta che qualcuno ha pensato bene di utilizzare come bidoni personali ed a conferire ripetutamente qualsiasi genere di rifiuto”.

Insomma, come prima, o forse peggio di prima, per Grassia, che commenta: “E la nuova amministrazione che fa? Invece di occuparsi adesso della salute e del decoro della periferia aversana che viene ricordata solo per le elezioni, come si voleva dimostrare, è in balia delle beghe politiche per accaparrarsi un posto in consiglio comunale tra i vari volti noti che hanno segnato per anni la nostra città, sia nel bene che nel male”.

“Ora – conclude – non resta che sperare, però un dubbio mi assale leggendo i nomi dei consiglieri che faranno parte della maggioranza, molti dei quali già erano presenti nelle precedenti amministrazioni comunali cosicché di questi problemi ne hanno fatto solo il cavallo di battaglia per aggiudicarsi i voti per le elezioni. Che Dio ce la mandi buona”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico