Aversa

Aversa, “Toghe & Note” al Castello Aragonese

Aversa – Nella Corte del Castello Aragonese, sede degli Uffici Giudiziari di Napoli Nord di Aversa, è andato in scena lo spettacolo dal titolo “Toghe & Note” promosso dal Tribunale, dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord e dalla Camera Civile di Aversa.

L’evento – nel quale si sono esibiti avvocati, magistrati e funzionari di cancelleria – è stato organizzato, sotto il patrocinio dei Consigli degli Ordini Forensi di Santa Maria Capua Vetere e Napoli e con l’ausilio di molte associazioni forensi del circondario.

“Il palazzo di Giustizia di Napoli Nord, – hanno dichiarato i promotori –  oltre che luogo di amministrazione della giustizia, è anche la sede di impegno ‘quotidiano’ di persone che, col proprio lavoro, si adoperano per contribuire allo sviluppo del territorio e della società civile in esso presente.  Con questo evento, aperto alla città e che ha voluto essere il primo di altri che verranno realizzati, gli operatori della Giustizia vogliono conoscersi e farsi conoscere in ambiti meno formali, concorrendo a consolidare il senso di ‘comunità’ che il nuovo Tribunale intende creare tra operatori della giustizia provenienti da realtà distinte”.

Il ricavato della serata è stato devoluto alla Mensa della Caritas della Diocesi di Aversa, eccellente esempio di attenzione agli ultimi.

Nel parterre, tra i tanti ospiti, il sindaco di Aversa, Enrico de Cristofaro, il vescovo Angelo Spinillo, il presidente e il procuratore del tribunale di Napoli Nord, Elisabetta Garzo e Francesco Greco, il questore Giuseppe Messina, il senatore Lucio Romano e rappresentanti delle forze dell’ordine.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico