Aversa

Aversa, famiglia senzatetto alla stazione, Galluccio: “Stiamo lavorando con la Caritas”

“Questa mattina mi è stata segnalata la presenza di una famiglia di senza tetto presso la stazione di Aversa. Già nella tarda mattinata e sebbene Assessore della prima ora, mi sono prontamente attivato, peraltro, trovando, nel consigliere di minoranza Alfonso Golia grande collaborazione”. Così il neo assessore alle Politiche sociali, Paolo Galluccio, che commenta la notizia della famiglia senza fissa dimora “accampata” nella stazione ferroviaria di Aversa, di cui abbiamo parlato stamani (leggi qui). 

“Con la Caritas di Aversa – spiega Galluccio – stiamo lavorando su questo caso. Ringrazio tutti per la sensibilità e solerzia nell’informarmi di questa situazione, ma sia ben chiaro: non bisogna assolutamente strumentalizzare questo caso così altri che riguardano persone in difficoltà, soprattutto quando c’è il coinvolgimento di minori”.

“Ho appreso anche dell’appello fatto dal consigliere Regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che ringrazio della sensibilità. Da lui accolgo solo l’intento di sensibilizzare l’opinione pubblica, ma se tale sensibilizzazione viene fatta senza alcun tipo di informazione e gettando fango sull’operato di un’amministrazione, allora, diventa stucchevole e grave specie se è inerente problematiche che riguardano storie di senza tetto, con problemi particolari e con il coinvolgimento di minori”.

“Appena avrò nuove notizie – conclude l’assessore –  provvederò ad informarvi. Intanto continuo a lavorare con la Caritas, don Carmine Schiavone, con il consigliere Alfonso Golia e l’associazione Tu Donna presieduta da Simona Andreozzi che con me stanno seguendo il caso”. 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico