Napoli

Napoli, Fuorigrotta versa nel degrado: cittadini esasperati

Napoli – Frigoriferi, gabinetti, secchi per l’umido usati come bidoni per rimuovere materiale di risulta proveniente da lavori di ammodernamento di abitazioni, test di gravidanza, escrementi. E’ questo lo scenario avvilente che da qualche settimana si può vedere transitando per Fuorigrotta.

Una bomba ecologica che con l’arrivo del caldo è esplosa, permettendo la proliferazione di scarafaggi, zanzare e topi. Via Cerlone è una pattumiera a cielo aperto, Piazza Italia invece è devastata dalla furia distruttiva di bande di balordi e tossicodipendenti. Ecco come si presenta il parco giochi, distrutto e pericoloso. Le aiuole sono ricoperte di spazzatura e le fontanelle così come le panchine sono state vandalizzate e distrutte.

Stessa sorte per piazzetta Veniero. Qui sono i commercianti e cittadini che provano a dare dignità ai luoghi con pulizia periodica e l’apposizione di ceneriere amatoriali sulle panchine.

Ma tra senzatetto, inciviltà di molti cittadini e vandali, la situazione è questa che si vede dalle immagini. I cittadini, esasperati, ai nostri microfoni hanno denunciato lo stato di abbandono e l’assenza delle istituzioni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico