Casoria

Casoria, progetto di raccolta speciale di carta targato Comieco

Casoria (Napoli) – Obiettivo della campagna di comunicazione lanciata nel mese di giugno da Comieco, Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base cellulosica, cooperativa sociale Etica Verde, Comune di Casoria e Casoria Ambiente, è quello di migliorare in quantità e qualità la raccolta differenziata nel Comune campano, che nel 2015 si è attestata ai 28 kg/abitante. Diverse le iniziative previste dal progetto che coinvolgerà il territorio comunale secondo differenti modalità.

In una prima fase il focus sarà incentrato sulla comunicazione per le vie cittadine: in 10 punti strategici della città saranno allestiti gazebi dove sarà possibile ricevere informazioni sulla corretta differenziazione di carta e cartone. Operatori specializzati avranno anche il compito di informare i commercianti sulle corrette pratiche di raccolta, raccogliendo esigenze e perplessità.

La seconda fase della campagna di comunicazione vedrà, invece, la partecipazione delle scuole presenti sul territorio comunale attraverso il concorso “Ch’art’ a Casoria”. Protagoniste, questa volta, le singole classi degli Istituti Scolastici Primari e Secondari di Casoria che presenteranno un lavoro artistico realizzato con carta o cartone riciclato. Le opere saranno poi esposte al Cam – Casoria Contemporary Art Museum di Casoria, dove i visitatori esprimeranno le loro preferenze. A conclusione del concorso, una giuria sarà chiamata a votare le migliori opere; i voti degli esperti si sommeranno così a quelli dei visitatori della mostra e nel corso di una manifestazione conclusiva avverrà la premiazione.

Al concorso sarà inoltre abbinata una speciale “Gara di Raccolta Carta e Cartone”, una competizione tra le scuole del territorio svolta in collaborazione con Casoria Ambiente.

“Ringraziamo Comieco per l’opportunità che dà alla Città di Casoria di migliorare la raccolta differenziata di carta e cartone. – dichiara il prefetto Silvana Riccio, commissario straordinario del Comune di Casoria – Siamo particolarmente felici del coinvolgimento del CAM, Museo di Arte Moderna, eccellenza di Casoria. Il nostro intento è quello di tutelare il territorio anche attraverso una migliore raccolta differenziata visto che l’ambiente che ci circonda è la più bella opera d’arte”.

“Casoria Ambiente da sempre è impegnata nella promozione della raccolta differenziata di carta e cartone a livello locale, ha dichiarato l’ingegner Antonio Isoldo dell’Area Tecnico Operativa di Casoria Ambiente. “Il lancio di questa campagna di comunicazione, in collaborazione con Comieco, il Comune di Casoria e la cooperativa sociale Etica Verde dimostra come la selezione ed il riciclo degli imballaggi a base cellulosica sia oramai una realtà industriale consolidata anche sul nostro territorio, coniugando sviluppo e attenzione verso l’ambiente”.

“Nel Comune di Casoria nel 2015, la raccolta di carta e cartone ha registrato un pro capite di 28 kg/ab, corrispondente ad un impegno economico da parte di Comieco pari a circa 160 mila euro. – ha dichiarato Carlo Montalbetti – direttore generale di Comieco – Ci auguriamo che la campagna di comunicazione presentata oggi, che rientra nello speciale finanziamento “Piano per l’Italia del Sud”, aiuti a superare le quantità raggiunte nel 2014 pari a 40 chili per abitante”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico