Home

Verona, rifiuti abbandonati e bruciati: 29 denunce

Verona – Ventinove persone sono state denunciate dalla polizia stradale di Verona con l’accusa di smaltimento illecito di rifiuti nel territorio scaligero. Diciannove, invece, le ditte finite sotto sequestro.

Gli agenti, nel corso della loro attività investigativa, hanno tenuto sotto controllo dati e documentazioni relativi alla movimentazione di veicoli destinati al trasporto di rifiuti nella provincia di Verona.

Importanti sono state anche le informazioni raccolte da un’analoga attività di indagine che aveva già portato a una ventina di denunce.

Così il Dirigente della Polizia Stradale di Verona, Girolamo Lacquaniti. “Lo smaltimento illecito dei rifiuti è un’attività particolarmente lucrosa – ha spiegato – ecco perché è così, purtroppo, diffusa. Il problema è innanzitutto quello realtivo alla salute dei cittadini, ecco perché la polizia di stato è particolamente attenta a questo fenomeno”.

Nel dettaglio sono state 15 le distinte operazioni che hanno interessato una decina di comuni del veronese. In particolare, oltre alle 29 denunce a piede libero nei confronti dei presunti responsabili, residenti tra Lombardia e Veneto, gli agenti hanno proceduto a diversi sequestri con sanzioni amministrative per 45mila euro, inerenti la violazione della normativa ambientale e l’esercizio abusivo dell’attività di autoriparazione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico